Collo e décolleté, Viso

Quali zone del corpo hanno più bisogno di un trattamento a base di acido ialuronico?

Collo e décolleté, Viso

Quali zone del corpo hanno più bisogno di un trattamento a base di acido ialuronico?

I segni dell’invecchiamento si manifestano in anticipo e in modo più marcato in alcune aree del corpo. Saranno le prime a richiedere un trattamento a base di acido ialuronico.

Non tutte le aree del corpo invecchiano allo stesso modo. Viso, collo e décolleté sono le zone più esposte, sia per l’azione degli agenti esterni (invecchiamento esogeno) che per quella degli agenti interni (invecchiamento endogeno). Questo processo inoltre si accompagna a una significativa riduzione della concentrazione di acido ialuronico nel derma e a una ridotta capacità di contrastare i fenomeni degenerativi. Da qui l’importanza delle iniezioni di acido ialuronico naturale nell’ambito di un programma anti-age.

C’è acido ialuronico e acido ialuronico. 

Non tutti i prodotti a base di acido ialuronico sono equivalenti: l’utilizzo di acido ialuronico chimicamente modificato, ovvero reticolato, è più indicato quando vogliamo ottenere una volumizzazione di determinate aree del viso. Il risultato è rapido e duraturo. Invece il trattamento iniettivo con acido ialuronico lineare non reticolato è indicato per il trattamento dell’invecchiamento e delle sue cause. Un po’ come dire che il filler funge da   volumizzante mentre l’acido ialuronico lineare non reticolato agisce da antietà 

L’azione svolta dai filler.

Il processo di ringiovanimento della pelle sarà apprezzabile grazie ad un aspetto più luminoso, una texture cutanea più regolare, una consistente riduzione delle macchie e della lassità cutanea  delle rughe,anche quelle  di superficie e con un effettorivolumizzazione Ovviamente, è molto importante che l’acido ialuronico utilizzato provenga da processi di sintesi e di produzione altamente purificata e controllata. 

Per ottenere risultati validi, oltre a utilizzare un prodotto iniettato di qualità è anche necessario utilizzare tecniche iniettive che siano adatte e ben tollerate dal paziente. L’utilizzo di acido ialuronico ibrido consente di iniettare il prodotto  in pochi punti del viso del collo e del décolleté con un’invasività minima. Il prodotto così iniettato potrà poi integrarsi nel derma. Se eseguita in questo modo, la tecnica iniettiva risulta particolarmente efficace 

In ogni caso, il consiglio è di rivolgersi a specialisti qualificati. Al di là del filler, che comunque può essere utile per ottenere dei risultati volumizzanti immediati, in grado di restituire armonia ad un volto invecchiato, la terapia dell’invecchiamento si lega piuttosto al trattamento con acido ialuronico, soprattutto nella sua forma ibrida.  Inoltre, la qualità di un prodotto a base di acido ialuronico si vede anche dalla ricerca di base sul prodotto stesso e anche dalla dimostrazione clinica, quanto più oggettiva possibile, dei risultati ottenibili, sia a breve che a lungo termine.