Collo e décolleté, Viso

Collo e décolleté sono indicatori del tempo che passa. Parola d’ordine: valorizzarli.

Collo e décolleté, Viso

Collo e décolleté sono indicatori del tempo che passa. Parola d’ordine: valorizzarli.

Queste parti del corpo attirano facilmente l’occhio ma anche i segni tempo. Ecco come fare perché siano a lungo il nostro punto di forza.

Dopo il viso, collo e décolleté sono le parti del corpo che attirano più l’attenzione. Ciò significa che sono un importante biglietto da visita del fascino e della femminilità. Purtroppo, sono anche zone estremamente vulnerabili ed esposte prematuramente all’invecchiamento cutaneo.

Perché collo e décolleté invecchiano precocemente?

I motivi sono diversi. Innanzitutto, la struttura della pelle in queste zone è particolarmente povera di ghiandole sebacee e sudoripare a causa di una riduzione del film lipidico di superficie, la cui azione è paragonabile a quella di una crema. Questo film idrolipidico agisce sia come idratante ed elasticizzante che come protettivo nei confronti dell’azione dei raggi ultravioletti e degli agenti esterni.

Inoltre il décolleté, per la sua posizione, è particolarmente esposto all’azione delle radiazioni ultraviolette. Una donna è più affascinante se indossa abiti che lascino libero il decolleté, sia in estate che in inverno, ma è ovvio che la pelle ne risente maggiormente.

Infine, spesso non trattiamo adeguatamente la cute di queste aree, cioè non riserviamo loro la stessa attenzione cosmetica del viso. Eppure, anche il décolleté richiede un’accurata detersione quotidiana, l’utilizzo di creme emollienti e protettive e un’adeguata fotoprotezione.

Cosa possiamo ottenere con il fai da te?

È molto importante, tutte le volte che eseguiamo un trattamento sul viso, sdi detersione o cosmetico, di protezione solare o di bio-rivitalizzazione, ricordarsi di trattare anche collo e décolleté. Anche le maschere per il viso, idratanti, lenitive ed emollienti se fatte almeno due volte a settimana possono fare la differenza.

Facciamoci aiutare da uno specialista: il filler.

Le rughe che si formano in questa zona sono molto spesso difficili da trattare con i filler in quanto particolarmente profonde. Tuttavia, anche la texture cutanea e la pigmentazione sono particolarmente danneggiate dal passare del tempo. Studi clinici approfonditi hanno dimostrato che l’acido ialuronico iniettivo lineare, cioè non cross linkato, soprattutto se ibrido, cioè combinato in diversi pesi molecolari (alto, e basso), è in grado di ottenere importanti risultati su rugosità, tono, texture e luminosità della pelle di collo e décolleté. Il trattamento è semplice, e offre risultati duraturi, specialmente se combinato con creme e/o sieri antiossidanti e creme solari a fattore di protezione molto elevato (50+).